Dr.ssa Laura Mazzarello
PSICOLOGA

PSICOTERAPEUTA
Alessandria • Novi Ligure (AL)

Servizi

“Se Volete Che Domani
Sia Differente,
Dovete Rendere
Oggi Differente.”


G. I. Gurdjieff

< Torna all’elenco “Servizi”

AMBITO
CLINICO

ETÀ EVOLUTIVA

INFANZIA e FANCIULLEZZA
(bambini fino a 12 anni e genitori)

● Colloqui di Consulenza
● e Sostegno Psicologico

● In caso di situazioni emotive personali
● e/o relazionali “particolarmente” critiche.

● Colloqui di Psicoterapia
● In caso di situazioni emotive personali
● e/o relazionali “eccessivamente” critiche
● e negli stati di psicopatologia.

L’Infanzia e la Fanciullezza sono fasi del “ciclo di vita” nelle quali l’Individuo si trova a dover affrontare numerosi compiti “evolutivi” e altrettanti cambiamenti “normativi” (sviluppo cognitivo, comportamentale, affettivo e relazionale). A tutto ciò si possono poi aggiungere gli eventi “para-normativi” (esperienze traumatiche inaspettate etc.).
A volte i numerosi compiti “evolutivi” e gli altrettanti cambiamenti “normativi” da affrontare (ingresso a scuola, apprendimento di regole sociali, integrazione con i coetanei etc.) così come gli eventi “para-normativi” possono causare disagi eccessivi nell’Individuo (e nella Sua Famiglia) e compromettere la Sua naturale crescita.

Spesso i Bambini hanno difficoltà a verbalizzare i Propri bisogni ed è proprio per questo motivo che è importante individuare il più precocemente possibile eventuali segni di disagio che sovente vengono espressi attraverso comportamenti più o meno visibili.

L’intervento professionale può essere indicato non solo in caso di problematica accertata ma anche a scopo preventivo.

I Colloqui generalmente si svolgono in un primo momento incontrando solo i genitori, in un secondo momento tutta la famiglia e successivamente, a seconda delle situazioni, l’Infante/Fanciullo singolarmente.

 

Esempi di Problematiche affrontabili possono essere:

● Problematiche di Ansia,
● Attacchi di Panico, Fobie

● Problematiche di Umore

● Problematiche di Somatizzazione

● Disturbi della Nutrizione
● e dell’Alimentazione

● Disturbi dell’Evacuazione
● (Enuresi, Encopresi)

● Disturbi del Sonno

● Difficoltà di Inserimento Ambientale

● Difficoltà Relazionali

● Alterazioni Comportamentali

● Difficoltà di Apprendimento

● Esperienze Traumatiche
● (Separazione Conflittuale dei Genitori,
● Malattie, Lutti etc.)

 


 
 
ADOLESCENZA e GIOVANI ADULTI
(ragazzi da 13 a 21 anni e genitori)

● Colloqui di Consulenza
● e Sostegno Psicologico

● In caso di situazioni emotive personali
● e/o relazionali “particolarmente” critiche.

● Colloqui di Psicoterapia
● In caso di situazioni emotive personali
● e/o relazionali “eccessivamente” critiche
● e negli stati di psicopatologia.

L’Adolescenza rappresenta per Tutti gli Individui una “seconda nascita” alla quale, rispetto alla “prima”, occorrono anni per realizzarsi concretamente.
Essa consiste in un periodo tumultuoso caratterizzato da grandi e difficili cambiamenti “normativi” da affrontare sul piano fisico e dell’identità di genere (maturazione sessuale), sul piano affettivo (spostamento dell’interesse dai genitori ai coetanei etc.), sul piano relazionale (ricerca del confronto con i coetanei etc.) e sul piano del futuro (chi voglio essere?, dove voglio andare?, Quante sfide e prove devo superare? etc.).
A tutto ciò si possono poi aggiungere gli eventi “para-normativi” (esperienze traumatiche inaspettate etc.).
Tale fase evolutiva, se non ben gestita, spesso può portare a difficoltà emotive personali e/o relazionali anche nell’esercizio del ruolo di genitori e nell’equilibrio familiare.

A seconda dell’età e delle difficoltà dell’Adolescente/Giovane Adulto, i Colloqui generalmente si svolgono in un primo momento incontrando solo i genitori, in un secondo momento tutta la famiglia e successivamente l’Adolescente/Giovane Adulto singolarmente.
Si offre in tal modo all’Adolescente/Giovane Adulto uno “spazio-tempo” riservato in cui è possibile sperimentare un’esperienza di ascolto e confronto diversa al fine di dare voce ai Suoi pensieri, alle Sue emozioni, di far sì che acquisisca sicurezza, fiducia in Se Stesso e consapevolezza delle Proprie capacità e chiarezza nel definire i Propri obiettivi di vita.

Nel caso in cui l’Adolescente/Giovane Adulto non fosse collaborativo e/o non mostrasse volontà di presentarsi agli incontri, i Colloqui si possono anche effettuare soltanto con la Sua famiglia.
Questa, supportata dalla Psicologa-Psicoterapeuta, potrà riflettere sulle Proprie difficoltà con l’Adolescente/Giovane Adulto ed assisterLo in modo più equilibrato nel sinuoso e sovente anche doloroso Suo processo di crescita.

 

Esempi di Problematiche affrontabili possono essere:

● Problematiche di Ansia,
● Attacchi di Panico, Fobie

● Problematiche di Umore

● Problematiche di Somatizzazione

● Sensazione generale di Inadeguatezza

● Problematiche Emotive legate all’Identità

● Problematiche Emotive legate
● all’Identità di Genere

● Problematiche Emotive legate
● all’Immagine Corporea

● Disturbi dell’Alimentazione

● Difficoltà Relazionali

● Problematiche di Dipendenza
● da Sostanze e Non

● Problematiche Emotive legate
● al Controllo degli Impulsi

● Conflittualità con la Famiglia
● (circa le regole da seguire, la gestione
● della Propria autonomia, le Proprie
● aspirazioni personali etc.)

● Difficoltà Scolastiche

● Esperienze Traumatiche
● (Separazione Conflittuale dei Genitori,
● Incidenti, Malattie, Lutti etc.)


Dr.ssa Laura Mazzarello
Ordine Psicologi Lombardia n°14334
CF: MZZLRA78E53F965U · P.IVA: 02356260063
Cellulare: +39 331.44.63.603 · e-Mail: info@lauramazzarello.it · Sito Web: www.lauramazzarello.it

Privacy Policy - Cookie Policy